Archivio per Categoria FEVA Worlds

RS500 World Championships: finali

All’appuntamento mondiale della classe RS500 a Gravedona, Lago di Como, si sono presentate 62 barche da una decina di nazioni. La classe è molto varia e ci sono ex olimpionici, coppie, under 20 ed over 50, un bel mix insomma. La barca che è rigorosamente one design permette prestazioni notevoli soprattutto al lasco in cui è davvero facile superare i 15 nodi con il prodiere al trapezio.
L’AVNO ha schierato ben 2 equipaggi al via, Arturo in coppia con Stefano Beltrando e Jacopo Meneghetti con Alessandro Patalani. Se Arturo e Stefano avevano già navigato 3 giorni a Ceresole sul 500, per Jacopo ed Alessandro la regata di prova di domenica 23 luglio è stata il battesimo in assoluto, visto che prima si erano allenati sul laser 4000.
Condizioni meteo davvero insolite per l’alto lago di Como hanno messo a dura prova equipaggi e giuria nella giornata di martedì (dato che il lunedì il programma era già saltato). Infatti salti di vento e raffiche seguite da momenti di piatta hanno causato scuffie, partenze anticipate ed un bel po’ di proteste. Il vento vero ha continuato ad essere instabile fino al venerdì quando si sono potute finalmente correre 3 belle prove con una breva sui 15 nodi e planate infinite nei laschi. 7 le prove corse in totale in cui i nostri equipaggi si sono fatti valere con Jacopo ed Alessandro al 43mo posto finale ed Arturo e Stefano 12mi finale, in crescendo durante il campionato e con un terzo posto nell’ultima e più ventosa ma penalizzati nella seconda prova con una partenza anticipata che gli ha di fatto bruciato lo scarto.
Al di là della classifica fa piacere ricevere i commenti degli equipaggi in gara che di fronte all’età record di Jacopo (13 anni) ed Arturo (12 anni e più giovane del mondiale) sintetizzavano con un “you guys are fucking fast!”
 

 
 

 
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi